4568 visitatori in 24 ore
 263 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Davide Ghiorsi

Davide Ghiorsi

Gente strana i poeti, gente da tenere lontana,i poeti sono truffatori, perché parlano di pioggia che scende lungo il viso non accorgendosi che invece sono lacrime, parlano di assenza momentanea di un amico o di una persona cara, non sapendo che lontano, non è un paese da dove un giorno si torna ... (continua)


La sua poesia preferita:
I circensi
Era una notte di neve
di quelle che non possono aver altro colore
perché c'è solo il bianco e c'è solo il silenzio
a scolorir le ore.

Ed io da dietro i vetri
li vidi come un sogno, come un'illusione
i carri dei circensi...  leggi...

Davide Ghiorsi

Davide Ghiorsi
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I circensi (01/11/2015)

La prima poesia pubblicata:
 
Il Fiume (09/10/2014)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Nel cielo una palla di cera (13/09/2017)

La poesia più letta:
 
Sorriso di luna (01/01/2015, 2611 letture)

Leggi la biografia di Davide Ghiorsi!

Leggi i 37 commenti di Davide Ghiorsi


Leggi i racconti di Davide Ghiorsi


Autore del giorno
 il giorno 08/11/2016

Autore della settimana
 settimana dal 09/11/2015 al 15/11/2015.
 settimana dal 26/01/2015 al 01/02/2015.

Davide Ghiorsi
ti consiglia questi autori:
Jade B
Daniela Zarriello
Paola Riccio
Cristiano De Marchi
Patrizia Ensoli

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Davide Ghiorsi? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Davide Ghiorsi in rete:
Invia un messaggio privato a Davide Ghiorsi.


Davide Ghiorsi pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

I decaduti

Tra i più significativi scrittori russi, Gorkij (in russo la parola che egli scelse come pseudonimo vuol dire (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Davide Ghiorsi

Il ladro di silenzi

Introspezione
Mi piace rovistar negli interstizi,
dell'anime contrite dei passanti,
frugare tra i ricordi, oppur tra i vizi,
tra i cocci ed il vapor dei sogni infranti.

Mi perdo a immaginar le loro vite,
scrutando tra le rughe che han sul viso,
tra gli occhi persi e guance scolorite,
segnate da una lacrima o un sorriso.

Le vite si dipanan su scacchiere,
dipinte di inspiegabili emozioni,
e corrono veloci e parallele,
tra giochi di rimpianti e di occasioni.

E ognuno va frenetico ed ombroso,
immerso nel rincorrersi di ore,
per ingannar quel tarlo silenzioso,
che ti fa ricordar che un dì si muore.

E in mezzo a questo fremer d'esistenza,
io, ladro di silenzi impenitente,
mi nutro di quel brulicar d'essenza,
che fa viaggiar la penna nella mente.

E invento un personaggio ad ogni incontro,
e intreccio quel suo sguardo al suo destino,
per leggere tra i fantasmi che ha di dentro,
se ancor sia doloroso il suo cammino.

Ma inciampo in questo mio fantasticare,
perché la vita sua è la stessa mia,
distratta in questo impervio domandare,
se sia corretta o no la nostra via.

Così senza carpirne un'intuizione,
continuo in questo eterno mio scrutare,
per far di questa vita una ragione,
il bisogno, mio, infinito di sognare


Davide Ghiorsi 08/03/2015 11:52| 7| 1554

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Nota dell'autore:
«Immagine dal web»


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Mi è piaciuto molto leggerti. La chiusa poi la sento particolarmente. Poesia musicale e decisamente significativa. Senza virgole vai alla grande.»
Claudia Magnasco (10/03/2015) Modifica questo commento

«Tre gli elementi in questa poesia che sento fortemente "appartenermi"...
le storie ci vengono incontro e si narrano, sta alla sensibilità di chi le sente saperle "ascoltare" in quei silenzi carpiti...
l'empatia universale di una medesima condizione esistenziale che dovrebbe farci sentire uniti, uniti da un medesimo percorso di cui ignoriamo tutto, dato questo che spesso ignoriamo...
e infine il bisogno che abbiamo di sognare, la capacità di stupirci, di immaginare e con essa la risposta... forse provvisoria e illusoria... di dare un senso all'esistenza.
Gran poeta... dove il messaggio e il porgere vanno ben oltre la conoscenza della metrica... talento senza presunzione.»
nemesiel (09/03/2015) Modifica questo commento

«Sono d'accordo con A. Terracciano. Bene tutto sul contenuto (significato). Quasi tutti endecasillabi... ed ottimi endecasillabi.
Molto meglio la prima parte dove gli enjambement danno spessore al narrato e lineatità. Queste rotture sintattiche vengono poi a scemare... di quartina in quartina rendendo i versi forse un pochino troppo ritmati...
Non capisco poi tutte quelle virgole...
Comunque una ottima prova... la sostanza c'è...
Fimenticavo: I troncamenti, a mio avviso, andrebbero evitati. Nel forum mi sono ampiamente espresso sul perchè.»
Duilio Martino (09/03/2015) Modifica questo commento

«Penso che questa poesia sia un piccolo capolavoro... un'ampia riflessione che investe tutta la vita, il nostro modo di sentire, di amare, di scrivere e di incontrare gli altri e non solo in senso fisico. Il poeta ha trattato tanti aspetti del vivere con grande profondità e onestà, coinvolgendoci con estrema naturalezza. A livello stilistico si nota struttura e armonia. Mi complimento per questo lavoro... un grande lavoro.»
Club ScriverePagu (08/03/2015) Modifica questo commento

«Questa chiara introspezione del Ghiorsi (in musicali versi quasi sempre endecasillabici) ci fa capire che egli ha davvero le carte in regola per fare il poeta o, ancor di più, forse, il romanziere. Il suo atteggiamento verso il prossimo è infatti quello tipico, ad esempio, del mio adorato Georges Simenon: ricostruire le vite degli altri da uno sguardo o da un atteggiamento, immedesimandosi in essi, e scoprendo infine che tutti, in fin dei conti, ci rassomigliamo e che inganniamo il tempo qui sulla terra per rimandare il più possibile l'appuntamento con l'incognito e spaventoso Aldilà.»
Antonio Terracciano (08/03/2015) Modifica questo commento

«il silenzio è il più grande amico di ogni poeta: grazie al silenzio gli occhi possono vagare e trovare ispirazione tutt'intorno o semplicemente chiudersi e trovar dentro di sé il ritmo unico di quel silenzio stesso...
ho sempre pensato che il silenzio sapesse leggere;
ad un poeta come te, poi, il compito di scrivere... grazie...»
adriana sini (08/03/2015) Modifica questo commento

«E' un bel gioco quello di guardare i passanti e immaginare chi siano, capire quali sono i loro pensieri, la loro vita, dal loro modo di camminare, di muoversi, da come vestono o da come si guardano in giro. In realtà lo facciamo scandagliando in noi stessi e per cercare di capire chi siamo.
Ciò che attribuiamo al passante è, in realtà, ciò che è in noi, però aiuta molto a capire anche gli altri e ad immedesimarsi nell'altro.
Esposizione poetica di un'attività umana molto utile che la moderna cultura ha trasormato in pettegolezzo, ma che andrebbe riconsiderata nel suo giusto valore»
Azar Rudif (08/03/2015) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley L'infinito bisogno di sognare... non sai quanto (Cristiano De Marchi)

smiley è condivisa questa bellissima poesia... BRAVO! (Cristiano De Marchi)

smiley Meraviglioso dipinto dell'anima. Rete a maglie (migra)

smiley strette nella pesca di emozioni con i silenzi (migra)

smiley Ho lo stesso vizietto, complimenti e bravo! (Patrizia Ensoli)

smiley Bella, in particolare la chiusa. Ciao (Micol Finzi)

smiley molto ben scritta la immagino improvisata d'attimo (Pino Pennisi Boccaccino)

smiley Nei tuoi versi il mio sentire! Bravo come sempre (Chiara Vacchieri)

smiley Bellissime immagini curiosarenel viaggiar di (pier quirica tola)

smiley fantasia ciò e chi ci circonda...bellissimi versi (pier quirica tola)

smiley di un sentire stretto il confrontarsi nel quotidia (pier quirica tola)

smiley no vivere bella. (pier quirica tola)

smiley Ottima.. complimenti !! (santo aiello)

smiley Veramente bella nelle immagini e nell'argomento! (Daniela Zarriello)

smiley piaciuta x immagini e argomento,b.serata (emiliapoesie39)

smiley GRANDE DAVIDE BUONA SERATA (Francesco Rossi)

smiley Amo questo lavoro. Bravo! Un caro saluto. (Pagu)

smiley significativa, espressa bene (Elle L)

smiley E' stupenda! Complimenti!Sei grande!!! (catherine)

smiley 10 e lode! Strapiaciuta Davide (nemesiel)

smiley complimenti (poeta per te zaza)

smiley meravigliosa, la rileggerò con calma...davvero (daniela dessì)

smiley stupenda, meritato riconoscimento...ciao Davide (daniela dessì)

smiley Complimenti mi è piaciuta molto . DianaBlancato (Diana Blancato)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Introspezione
Angolo d'eterno
E vien pensiero
Il marinaio
Io
Io parto
Fui
Ultima sera
Io e mio padre in questo giorno siam coetanei
Quando ci si veste coi tramonti
La steppa e la neve
Il guardiano del faro
Spider Man
King Kong
L'uomo di settembre
Nel respiro del bosco
I ricordi
I circensi
Domande
Attesa
Il dolore
Vecchiaia
Farfallina di bianco colore
Il mio veliero
Resa
Oblio
Allegria
Rughe
La catapecchia
Il ladro di silenzi
L'orizzonte ha gli occhi rossi
Il mercante di aquiloni
Stelle
Lo strano passeggero
Io sono
Pianto notturno
Sorriso di luna
Lo spaventapasseri
La ballata del capitano Mack
Pane e rugiada

Tutte le poesie



Davide Ghiorsi
 I suoi 6 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il sognante cavaliere Olaf (03/11/2015)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il generale (16/11/2016)

Una proposta:
 
Il sognante cavaliere Olaf (03/11/2015)

Il racconto più letto:
 
Lo spaventapasseri (09/11/2015, 485 letture)


 Le poesie di Davide Ghiorsi



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it