4806 visitatori in 24 ore
 172 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Don Chisciotte della Mancia

"Don Chisciotte della Mancia" è la più importante opera letteraria dello scrittore spagnolo Miguel de (leggi...)
€ 0,99


Davide Ghiorsi

Il mercante di aquiloni

Introspezione
L’ho trovato sulle scale,
che giaceva rannicchiato,
il mercante di aquiloni,
e di zucchero filato.

Viaggiatore di illusioni,
lo stregone dei bambini,
lui, il venditore d’aria,
per riempire i palloncini.

Gli ho guardato dentro al cuore,
ci ho trovato un fortunale,
per un’epoca che arriva,
senza farlo accomodare.

Perché in questa nuova era,
più non serve il suo vagare,
il suo esistere è superfluo,
non c’è tempo di sognare.

Se lo sfioro dolcemente,
un rumore fa di cocci,
di brandelli, di frantumi,
ricoperti dagli stracci.

Ho raccolto e messo in tasca,
le macerie polverose,
dello spacciator di sogni,
di sorrisi, di mimose,

Le ho raccolte e le conservo,
per mischiarle con le mie,
e adagiarmi sulle scale,
or che non ho più poesie.


Davide Ghiorsi 15/02/2015 09:54| 8| 936

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Nota dell'autore:
«In un'epoca che va sempre più di fretta e non ha più tempo per sognare, i mercanti di aquiloni si lasciano morire... ed io con loro.»


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Davvero delicatissima e malinconicamente dolce questa poesia che dipinge un "personaggio" che, se avessimo il coraggio di scavare a fondo in noi stessi, troveremmo desideroso di emergere in ognuno di noi ma troppo timorosi per farlo... troppo allineati alla massificazione verso il basso, imposta dai ritmi dell'efficienza e di un reale che sembra non aver bisogno di sogni e di aquiloni...
Sembra, appunto... ma non è così."Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni" e ne abbiamo bisogno come l'aria...»
nemesiel (16/02/2015) Modifica questo commento

«Poesia molto interessante sia per tema che per descrizione minuziosa. Poesia che ho molto apprezzato.»
Umberto De Vita (16/02/2015) Modifica questo commento

«e invece un'altra poesia ce l'hai, questa! una dolce triste filastrocca che commuove sia grandi che i bambini.»
D’Urso Marino (16/02/2015) Modifica questo commento

«I sogni sono diventati un bene di lusso che solo chi ancora detiene la materia prima puó permettersi. La speranza ha subito infatti una svalutazione tale da ridurre i mercanti di sogni al lastrico. Occorre investire sulla collaborazione reciproca se si vuole far rifiorire un'economia attualmente fondata sull'egoismo.»
Chiara Vacchieri (15/02/2015) Modifica questo commento

«Finché esisteranno persone sensibili, sognatori, artisti, bambini e cani, ci sarà sempre il bisogno di un venditore di aquiloni. E la Poesia, quando è autentica e vera, quando è sentita nell'anima, come questa, altro non è che un aquilone che si libra nell'azzurro.»
alias Marina Pacifici (15/02/2015) Modifica questo commento

«Io credo che più della fretta oggi,
ci sia il terrore di sognare, le paure che
subdolamente sono state instillate in noi
sistematicamente ci hanno reso tutti uguali, tutti birilli allineati e
chi sogna, diventa il " diverso "... quindi: vietato sognare
perché chi sogna è un uomo/donna libero!»
Patrizia Ensoli (15/02/2015) Modifica questo commento

«Sì, i mercanti di aquiloni, le nostre fantasie, si lasciano morire e perdiamo quel potere sopranaturale che è la nostra fantasia e la sua capacità di creare e modificare il mondo.
Versi, belli, ma che trovo anche giusti e di denuncia contro la mancanza di fantasia del nostro mondo che si sta rinchiudendo nella gabbia delle convenzioni e della regola che la maggioranza può decidere anche della sparizione delle minoranze.
Dovremmo tornare bambini il messaggio della poesia ed il messaggio che Uno è venuto a dirci duemilla (e 15) anni fa circa.»
Azar Rudif (15/02/2015) Modifica questo commento

«mai lasciar morire i sogni, anche se é difficile alimentarli... bella questa metafora del venditore di zucchero filato, ovviamente per i bambini che sono gli unici, putroppo non tutti, a sognare ancora... il mio sincero plauso al bravo poeta»
Club Scriverecarla composto (15/02/2015) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Introspezione
Angolo d'eterno
E vien pensiero
Il marinaio
Io
Io parto
Fui
Ultima sera
Io e mio padre in questo giorno siam coetanei
Quando ci si veste coi tramonti
La steppa e la neve
Il guardiano del faro
Spider Man
King Kong
L'uomo di settembre
Nel respiro del bosco
I ricordi
I circensi
Domande
Attesa
Il dolore
Vecchiaia
Farfallina di bianco colore
Il mio veliero
Resa
Oblio
Allegria
Rughe
La catapecchia
Il ladro di silenzi
L'orizzonte ha gli occhi rossi
Il mercante di aquiloni
Stelle
Lo strano passeggero
Io sono
Pianto notturno
Sorriso di luna
Lo spaventapasseri
La ballata del capitano Mack
Pane e rugiada

Tutte le poesie



Davide Ghiorsi
 I suoi 6 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il sognante cavaliere Olaf (03/11/2015)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il generale (16/11/2016)

Una proposta:
 
Il sognante cavaliere Olaf (03/11/2015)

Il racconto più letto:
 
Lo spaventapasseri (09/11/2015, 570 letture)


 Le poesie di Davide Ghiorsi



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it